Home page











Da 90 anni al servizio della cultura

Istituto Nazionale di Archeologia
e Storia dell’Arte


Palazzo Venezia
Piazza San Marco, 49
I - 00186 Roma

Tel. +39 06 6780817
Fax +39 06 6798804

Email inasa@inasa-roma.it

Orari di apertura degli uffici:
Lunedì-venerdì: 9.00 - 14.00

Orari di apertura della sala studio:
(previo appuntamento)
Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì:
9.30 - 14
Giovedì: 9.30 - 18














ROCK SAMNIUM
La campagna crowdfunding dell'Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell'Arte
More info...
Fai una donazione
Seguici su Facebook

____________________________

L’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte (INASA) opera dal 1918 per il progresso degli studi nel campo dell’archeologia e della storia dell’arte e per la promozione della tutela del patrimonio storico e artistico.

Fondatore, insieme a Benedetto Croce, Ministro della Pubblica Istruzione del Governo Giolitti, fu Corrado Ricci. Scopo dell’iniziativa era di fornire agli studiosi i mezzi e gli strumenti necessari alle indagini, incoraggiando così lo svolgimento della ricerca scientifica italiana. Da allora l’Istituto ha perseguito questo compito in continuità di intenti con i principi originari sotto la vigilanza del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

In un rinnovato assetto normativo, l'Istituto continua a svolgere le proprie attività promuovendo la ricerca scientifica e la conservazione del patrimonio culturale, d'intesa con le istituzioni e a sostegno di enti pubblici e privati che intendano elaborare progetti di studio e di valorizzazione dei beni archeologici e artistici.

__________________________________________________

The Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte (National Institute of Archaeology and History of Art - INASA) has been operating since 1918 for the advancement of studies in the field of archaeology and history of art and for the promotion and protection of historic and artistic heritage.

Founder, together with Benedetto Croce, Minister of Education of the Giolitti's Government, was Corrado Ricci (Ravenna 1858 - Rome 1934). The aim of the initiative was to provide researchers with the resources and tools needed for the investigation, thereby encouraging the development of knowledge in the field of archaeology and of art history. Since then the Institute has pursued this task in continuity of intent with its original principles and under the supervision of the Italian Ministry for Cultural Heritage.

In a renewed regulatory framework, the Institute continues to pursue its original aims and to promote scientific research and conservation of cultural heritage, in consultation with national institutions and in support of public and private bodies wishing to develop research projects and exploitation of archaeological and artistic assets.


 
Home page La storia La sede Direzione Le collezioni La fototeca Pubblicazioni La ricerca Link